Interessante

cos’è il frutto, le sue proprietà salutari e come mangiarlo


L’agrume più piccolo del mondo è il kumquat. Si chiama con diversi altri nomi: kinkan, fortunella e altri ancora. In termini di sapore, la natura ha creato una meravigliosa fusione di arancia, mandarino e limone in un piccolo frutto. Cos’altro c’è da sapere sul kumquat: continuate a leggere!

Che cos’è questo frutto e dove cresce?

Il kumquat appartiene alla ruta, ed è stato a lungo identificato come un genere a sé stante con lo stesso nome, che lo distingue dagli altri agrumi. La pianta compatta è arrivata in Europa dalla Cina. In natura è un arbusto o un piccolo albero sempreverde, densamente ricoperto di rami con foglie ovali e lucide e piccoli frutti tondeggianti di colore dorato.

All’esterno il frutto del kumquat assomiglia a piccole arance, ma il sapore è dominato da note di mandarino. Oltre che in Cina, il kumquat cresce anche in tutta l’Asia meridionale. Negli ultimi anni, gli allevatori hanno sviluppato varietà più resistenti. Negli ultimi anni, gli allevatori hanno sviluppato varietà resistenti al gelo.

1688704555 894 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Varietà e specie di kumquat

Oltre a numerosi ibridi, esistono diverse varietà del kumquat stesso. Tra queste, vi parleremo delle più comuni e conosciute. Tra l’altro, le varietà in miniatura sono spesso coltivate come piante da interno!

Nagami

Varietà molto giovane ma molto popolare. È resistente al gelo, con frutti allungati fino a 5 cm, ma senza semi. Il kumquat nagami può essere mangiato anche intero, senza essere sbucciato.

1688704555 170 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Marumi

Varietà giapponese facilmente identificabile per la presenza di spine. È un kumquat resistente, con frutti piccoli e leggermente appiattiti, fino a 3 cm. Hanno una buccia profumata di colore arancione e una polpa acidula.

1688704555 249 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Kumquat malese

Albero relativamente alto, utilizzato alle sue latitudini d’origine per creare una siepe. I frutti del kumquat malese sono grandi, con otto semi in ognuno. In condizioni favorevoli, l’albero può crescere fino a 5 metri.

1688704555 153 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Meiwa

Un’eccellente varietà senza pretese per la coltivazione autonoma. Il kumquat meiwa non dà problemi se si seguono tutte le istruzioni per la cura. I frutti sono dolci e di colore arancione brillante.

1688704555 573 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Kumquat di Hong Kong

Cresce spontaneamente solo a Hong Kong e in poche altre regioni cinesi. Ha foglie grandi, spine sottili e frutti rossastri lunghi fino a 2 cm. Sono quasi immangiabili ma molto ornamentali.

1688704555 266 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Fukushi

È anche una bella varietà ornamentale grazie alla sua rigogliosa corona simmetrica. Non ha spine, quindi è la varietà migliore per la coltivazione domestica. I frutti del kumquat fukushi assomigliano a campane.

1688704555 822 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Valore nutrizionale e proprietà utili

Il kumquat vanta tutti i benefici degli agrumi. È ricco di antiossidanti e vitamina C, quindi rafforza il sistema immunitario e, in quantità moderate, favorisce la perdita di peso. Il valore calorico di un kumquat è di circa 70 kcal per 100 grammi. Ma il kumquat candito ha un valore quattro volte superiore.

Il frutto del kumquat è ricco di magnesio, ferro, fosforo e fibre. È ricco di vitamine del gruppo B e la buccia è molto ricca di oli essenziali. Questo piccolo agrume aspro è ottimo per abbassare i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue.

I soggetti allergici dovrebbero fare attenzione ai kumquat. Soprattutto se si hanno già problemi con gli agrumi. Dovreste anche evitare di abusare di questo frutto acido se il vostro stomaco è acido, o se avete una gastrite o un’ulcera esacerbata.

1688704555 422 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Come mangiare i kumquat

Il kumquat si mangia letteralmente in qualsiasi modo. È buono sia crudo che trasformato. Può essere mangiato direttamente dalla buccia, ma a volte può essere agrumato e aspro. In questo caso, si può staccare delicatamente la buccia, che di solito è sottile e morbida.

È molto importante scegliere un kumquat maturo! Deve essere di colore arancione brillante, morbido e non troppo duro. Per rimuovere i semi, ad esempio per la cottura, è più conveniente tagliare il kumquat a metà in senso trasversale.

I kumquat possono essere conservati per alcuni giorni se non presentano danni o altri difetti. Le condizioni ideali sono un’umidità dell’85% e una temperatura di circa +4 gradi. Possono anche essere congelati e conservati in freezer per un massimo di sei mesi.

1688704555 876 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Ricette con kumquat

Come abbiamo già detto, i kumquat si consumano semplicemente, ma possono anche essere aggiunti interi alle insalate o utilizzati per decorare i piatti. Ma ci sono ricette ancora più interessanti tra cui scegliere!

1. Marmellata di kumquat per l’inverno

1688704555 714 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Molto buona, dolce, ma con un’asprezza agrumata. Ancora più gustosa delle arance!

Avrete bisogno di: 500 g di kumquat, 250 g di zucchero, 50 ml di acqua.

Preparazione: Sciacquare i kumquat, tagliare i frutti in quattro pezzi e togliere i semi. Versare lo zucchero, aggiungere l’acqua e portare il tutto a ebollizione. Cuocere per 5 minuti a fuoco medio, quindi raffreddare la marmellata.

Far bollire di nuovo, far bollire per 5 minuti, raffreddare e far bollire di nuovo. Per l’ultima volta, non lasciate raffreddare la marmellata. Versare in barattoli sterilizzati e chiudere ermeticamente.

2. Salsa di kumquat

1688704555 147 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Questa salsa è sorprendentemente buona con pesce rosso o pollo fritto.

Avrete bisogno di: 200 g di kumquat, 2 cetrioli, 1 bulbo di scalogno, 1 lime, 1 peperoncino, mezzo mazzo di coriandolo, spezie.

Preparazione: Tagliare finemente i kumquat e i cetrioli sbucciati. Tritare finemente il coriandolo, lo scalogno e il peperoncino. Aggiungere il succo e la scorza di lime a piacere e condire la salsa.

3. Pollo con kumquat

1688704555 792 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Tenero filetto di pollo in una cremosa salsa al curry con frutta acida di kumquat.

Avrete bisogno di: 700 g di filetto di pollo, 100 g di kumquat, 1 arancia, 1 cucchiaino di curry, 0,5 cucchiaini di paprika, 250 ml di panna, 1 spicchio d’aglio, spezie.

Preparazione: Tagliare finemente il pollo, arrostirlo fino a renderlo tenero e condirlo a piacere. Sciacquare i kumquat in acqua calda e tagliarli a cerchi con la buccia. Tritare l’aglio, spremere il succo dell’arancia e aggiungerlo al pollo. Versare la panna, aggiungere la paprica e la curcuma e soffriggere il tutto per 5 minuti.

4. Rotolo di tacchino con kumquat e arancia

1688704555 356 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Una scoperta perfetta anche per la tavola delle feste!

Avrete bisogno di: 500 g di filetto di tacchino, 120 g di kumquat, 1 arancia, 100 g di formaggio duro, 80 g di spinaci, 20 g di burro, mezzo rametto di prezzemolo, 2 rametti di rosmarino.

Preparazione: Tritare finemente gli spinaci e il prezzemolo e farli soffriggere nel burro. Tritare separatamente i kumquat, aggiungere un po’ di scorza d’arancia, un terzo del formaggio grattugiato e mescolare con le erbe. Imbottire i filetti di tacchino in uno strato sottile e condire a piacere.

Arrotolare un rotolo stretto, legarlo se necessario e metterlo in uno stampo. Disporre intorno fette di arancia e rametti di rosmarino. Cuocere il rotolo in forno per 25-30 minuti a 180 gradi sotto un foglio di alluminio. Togliere la pellicola, coprire il rotolo con il formaggio rimanente e terminare la cottura per altri 7 minuti.

5. Sformato di torta al formaggio con kumquat

1688704555 800 cose il frutto le sue proprieta salutari e come mangiarlo

Nessuno in casa potrà resistere a questo delicato e insolito sformato!

Avrete bisogno di: 600 g di ricotta, 150 g di kumquat, 110 g di semolino, 2 uova, 100 g di zucchero, 100 ml di latte.

Preparazione: Strofinare la ricotta con lo zucchero e le uova fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungere il latte e il semolino e mescolare. Se la pastella è troppo liquida, aggiungere un po’ di farina. Aggiungere quindi i kumquat e mescolare di nuovo. Mettere in uno stampo e cuocere la casseruola in forno per 35-40 minuti a 180 gradi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Яндекс.Метрика